71

Vincenzo Marzocchini: Attorno a una poesia di Mario Giacomelli

Vincenzo Marzocchini: Attorno a una poesia di Mario Giacomelli

Autore: Vincenzo Marzocchini
Testi: Vincenzo Marzocchini
Pagine: 68
Lingua: Italiano
Anno: 2012
Formato: 110×170 mm.
Confezione: Brossura filo refe

ISBN 978-88-95388-14-4

€ 18,00

Il saggio rappresenta un inedito e singolare approccio alla comprensione dell’intera opera di Mario Giacomelli. L’autore evidenzia come con la composizione Poesia 1998 il fotografo marchigiano indichi il percorso da seguire per penetrare nei profondi solchi, nei marcati segni bianchi e neri delle sue realizzazioni fotografiche. I versi analizzati, attorno ai quali Marzocchini sviluppa l’approfondimento critico, esprimono la poetica e la filosofia del grande fotografo, creatore di immagini mentali prelevate dalla realtà e plasmate in camera oscura. Il volumetto è arricchito dalle immagini scattate a Giacomelli da alcuni amici (Tortelli, Gambelli, Bonvini, Mariani, Ferro, Picchietti, Sparaventi) che hanno condiviso con lui felici momenti di spensierate passeggiate fotografiche.

Vincenzo Marzocchini è nato ad Ancona nel 1948; nel 1971 acquisisce la laurea in Pedagogia ad Urbino. Si occupa di fotografia a partire della fine degli anni 1970, in particolare con programmi di educazione all’immagine come docente di materie letterarie e libere attività complementari nella scuola media inferiore. Come fotoamatore si è dedicato a ricerche sul territorio e sulla figura. In seguito i suoi interessi si rivolgono agli studi storici, di analisi e critica e soprattutto ai rapporti tra fotografia e letteratura. Successivamente la sua attenzione si focalizza sulla raccolta di immagini d’epoca seguendo il criterio delle tecniche di stampa e di riproduzione con particolare riguardo alla ritrattistica tra Ottocento e Novecento. Nel 2007 ha contribuito alla creazione del Museo Storico Fotografico di Montelupone (MC).